Sport per disabili




Anche nel 2013 Camozzi rinnova il proprio impegno nel promuovere il Tennis su sedia a rotelle. Con il Camozzi Italian Open, che fa parte del NEC WHEELCHAIR TENNIS TOUR 2013, la collaborazione con Active Sport esce dai confini nazionali ed è pronta ad accogliere gli atleti provenienti da ogni parte del mondo. 

 

  



Il Tennis su sedia a rotelle rappresenta per la nostra azienda un impegno particolare con un reale coinvolgimento personale. L'alto contenuto tecnico dello sport nei tornei internazionali come il Camozzi Double Masters diventa un'occasione per apprezzare le qualità e i valori delle singole squadre provenienti da tutto il mondo. Camozzi è orgogliosa di essere in grado di promuovere questo sport.

 

  

L'Associazione Active Sport promuove la partecipazione delle persone con disabilità in una vasta gamma di sport in modo da sfruttare i numerosi vantaggi che uno stile di vita attivo può dare. L'importanza dello sport per tutte le persone è noto, come è noto che lo sport può svolgere un ruolo importante nel recupero psico-fisico, nonché contribuire a sviluppare ulteriormente l'autostima dei partecipanti, la flessibilità e la forza. 

 




ICARO è una associazione di volontariato che coinvolge e rappresenta le persone disabili. ICARO è stata fondata da alcuni atleti disabili e si occupa di diversi sport a livello agonistico: tennis su sedia a rotelle, handbike, basket in carrozzina, nuoto, canoa, tiro con l'arco, sci e golf. Camozzi è lieta di sponsorizzare il basket di tale associazione. 

  


E' un atleta di prima classe  a livello nazionale nelle corse in bicicletta per i disabili, e corre per il Team Mandello Bike da anni. Ha partecipato a non meno di 11 campionati italiani e ha vinto diverse competizioni internazionali prestigiose. L'ultima performance importante è la medaglia d'oro, oltre a due medaglie di bronzo, vinta a Giochi Paralimpici di Pechino nel settembre 2008. 

 

 





FOR H s.r.l. (For Handicap) è una società che si occupa della promozione, organizzazione e sponsorizzazione di manifestazioni sportive, culturali o sociali sia autonomamente che per terzi, per le persone disabili. Questa società si occupa anche di corsi di formazione per i bambini non vedenti "Gioco Atletica" e collabora con la squadra GS Brixia per non vedenti al fine di promuovere la pratica sportiva per le persone diversamente abili. 

 

 


Negli ultimi 5 anni, Alessandro Gaoso, fondatore del progetto Homerus, ha insegnato ai giovani ciechi a navigare in modo indipendente. Oggi, quasi 62 alunni non vedenti sono in grado di navigare da soli e utilizzare la loro abilità atletiche e il loro coraggio per partecipare a competizioni in tutto il mondo. L'entusiasmo e la determinazione di questi giovani lo ha guidati ai  Giochi Paraolimpici che si sono tenuti a Sidney nel 2000. Camozzi S.P.A. ha una collaborazione di lunga data con il Progetto Homerus ed è lieta di continuare a sostenere questa iniziativa.