Accordo tra ABB Robotics e Camozzi


10 Maggio 2011

Sottoscritto un contratto con ABB robotics.

ABB è un gruppo leader a livello mondiale specializzato nelle tecnologie per l'energia e l'automazione.
Il gruppo, con sede a Zurigo, ha un fatturato che ammonta a 35 miliardi di dollari (anno di riferimento 2008).
L'Asia, per il gruppo ABB, rappresenta un mercato strategico a medio termine in cui la Cina svolge un ruolo dominante con ordini pari a 4,5 miliardi di dollari e con vendite non inferiori a 4,1 miliardi (dati 2008).
ABB ha oltre 30 società in Cina con oltre 15,000 dipendenti di cui la maggior parte cinesi, coprendo oltre 90 città e regioni.
NeI 2007, ABB ha deciso di trasferire la sede della divisione "Global Robotics" a Shanghai dove sono presenti le funzioni di R&D, Soluzioni e il reparto produttivo, nonché i servizi forniti dalla Shanghai ABB Engineering Co., Ltd.
La divisione dedicata alla Robotica comprende due settori principali dedicati all'automazione (saldatura e assemblaggio, verniciatura a spruzzo, stampaggio alla pressa) e alle industrie (principalmente fusione e pressofusione, forgiatura, lavorazione metallica, plastica e imballaggio).
Nel 2009, a causa della crisi finanziaria mondiale, ABB Engineering ha dovuto immediatamente tagliare i costi e orientarsi verso la standardizzazione.
Tra i progetti di ABB, c'è quello di sviluppare un'unità di picking standard per il settore dell'imballaggio a livello mondiale.
Shanghai Camozzi ha saputo cogliere questa opportunità e una volta superato l'audit è stata inclusa nel capitolato dell’ABB.
Dopo un mese e mezzo di intenso lavoro con gli ingegneri ABB, Shanghai Camozzi è stata selezionata in qualità di fornitore di pneumatica per l'unità di picking composta da 4-6 assi automatici.
La robotica viene utilizzata per movimentare scatole, cartoni, fusti, contenitori per alimenti, bottiglie, tabacco, prodotti medicali, farmaceutici, cosmetici, elettronici, ecc.
Il carico di picking è compreso tra i 25 e I 650 kg.
I nostri cilindri della Serie 27 e le valvole Serie 3 sono affidabili e facili da montare e vengono utilizzati per controllare l'apertura e la chiusura delle pinze in un periodo limitato di tempo. Al fine di migliorare la cinematica, la robotica impone requisiti di peso minimo molto severi e in tale ambito i modelli in tecnopolimero dei regolatori di flusso TMCU e i raccordi super rapidi in tecnopolimero rappresentano un'ottima soluzione al problema.
Insieme agli ingegneri ABB, si cercherà di migliorare il peso dei prodotti standard dato che queste unità automatiche per l'imballaggio verranno vendute in tutto il mondo. Camozzi ha inoltre il compito di garantire la qualità dei propri prodotti e la fornitura di pezzi di ricambio ed assistenza tecnica.