Ingersoll premiata come miglior fornitore nei lavori per la fusoliera del Boeing 787


22 Maggio 2010

Consegnato a Ingersoll il premio come miglior fornitore nel programma "Dreamliner"

La società Alenia Aeronautica, filiale del gruppo Finmeccanica (Roma, Italia) e maggiore partner dell'americana "Boeing" di Seattle (WA), USA, per la produzione del Boeing 787 nell'ambito del programma "Dreamliner", ha premiato Ingersoll come migliore fornitore. Il premio è stato conferito all'inizio di quest'anno per l'eccellente supporto e contributo tecnologico dato nella fase di avvio produttivo dei sistemi avanzati di fibre forniti al nuovo stabilimento di Alenia a Grottaglie (Italia). Il premio è stato assegnato per due motivi principali, primo perché Ingersoll ha fornito i sistemi per il layup automatico della fibra di carbone e tutta la tecnologia necessaria per la produzione delle sezioni 44 e 46 della fusoliera del Boeing 787 "Dreamliner" raggiungendo i migliori livelli qualitativi e produttivi al mondo. In secondo luogo Ingersoll oltre ad aver consegnato e installato le quattro cellule automatiche per il posizionamento della Fibra ha messo a disposizione anche tutte le risorse necessarie all'interno dell'area produttiva per soddisfare i requisiti di qualità molto rigorosi imposti da Alenia e da Boeing. Il team Ingersoll, composto da ingegneri altamente qualificati, sia americani che provenienti dalla filiale italiana, ha lavorato in piena sintonia con il team Alenia al fine di sviluppare tutte le soluzioni tecnologiche necessarie per il raggiungimento di ambiziosi livelli produttivi.